Ven. 12 Apr. 2024
HomeBreaking NewsCusano Milanino: Antonio Bodini, inventore del baskin, nominato Ufficiale al Merito della...

Cusano Milanino: Antonio Bodini, inventore del baskin, nominato Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana

Antonio Bodini ​​​​​​è stato nominato Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana dal presidente Sergio Mattarella. Il 64enne è inventore del baskin, disciplina nata nel 2003 ispirata al basket le cui regole consentono di far giocare insieme persone con diverse abilità. “Antonio Bodini Ufficiale dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana per aver contributo ad ideare il Baskin, disciplina sportiva ispirata al basket che consente a persone con diverse abilità di giocare insieme“. La cerimonia si è svolta il 20 marzo al Quirinale.

“Ecco che viene meritatamente conferita una onorificenza da parte del Presidente della Repubblica, ad Antonio Bodini di Cremona, che una ventina di anni fa creò il Baskin e cioè il Basket per ragazzi disabili, sport che viene praticato con successo da diversi anni presso lo Sporting Milanino con due squadre che partecipano a campionati e competizioni regionali con ottimi risultati”. Questo il commento di Armando Scozzesi, animatore della vita sociale e culturale di Cusano Milanino.

“Il Comune – prosegue Scozzesi –  ha rinnovato recentemente la permanenza e la gestione allo Sporting Milanino sino a fine luglio. I ragazzi disabili, i volontari, gli allenatori, i dirigenti ed i genitori, e cioè complessivamente 200 persone, sono tutte molto preoccupate e si chiedono quale sarà il loro futuro.
Da parte mia e da parte dei 1.000 genitori degli oltre 500 ragazzi che frequentano lo Sporting Milanino, mi auguro che l’Amministrazione Comunale, così come avvenuto per il Sorriso, il cui Bando prevedeva il vincolo del mantenimento delle attuali attività rivolte nei confronti dei ragazzi disabili, tenga ben presente e mantenga tale indirizzo prevedendo nel futuro Bando per il Centro Sportivo Comunale, lo stesso il vincolo per il mantenimento delle diverse attività sportive attualmente praticate da oltre 500 ragazzi e non limitarsi, come ha fatto recentemente, di tenere in considerazione unicamente chi, adulto, intende giocare a tennis prenotando telefonicamente i campi, cosa questa che avviene dal 1923 e cioè quando venne realizzato l’attuale centro sportivo Tennis Milanino dopo aver fondato il Tennis Club Milanino, primo club di tennis d’Italia nel 1910”.

ARTICOLI CORRELATI