Mar. 05 Mar. 2024
HomeAppuntamentiNord Milano, “LILT&NOVARTIS Tour”: tre giorni dedicati alla prevenzione dei tumori alla...

Nord Milano, “LILT&NOVARTIS Tour”: tre giorni dedicati alla prevenzione dei tumori alla prostata e al seno

Ai Giardini Montanelli di Milano visite gratuite, incontri con medici specialisti e testimonianze di pazienti

“LILT&NOVARTIS Tour” raddoppia la prevenzione. Dal 26 al 28 ottobre ai Giardini Montanelli di Milano si terrà una tre giorni dedicata al tumore alla prostata e al seno, con visite gratuite ed approfondimenti sul tema (programma completo su: www.legatumori.mi.it/novartis). Un appuntamento ideato a cavallo tra la Campagna Nastro Rosa, nel mese di ottobre tradizionalmente rivolta alla prevenzione del tumore alla mammella e la Campagna Nastro Blu, che nel mese di novembre si concentra sulla prevenzione del carcinoma alla prostata. L’obiettivo dell’iniziativa sinergica tra LILT Milano Monza Brianza e Novartis è sensibilizzare uomini e donne a una maggiore attenzione alla salute e ai controlli periodici.

Nel corso della tre giorni saranno messe a disposizione visite gratuite (dalle 9 alle 18 senza prenotazione) con diverse modalità. Per gli uomini ci sarà la possibilità di un controllo di prevenzione urologica da effettuare subito sullo Spazio LILT Mobile, l’ambulatorio LILT che porta la prevenzione in tour sulle quattro ruote e sarà presente ai Giardini Montanelli (ingresso da via Palestro – davanti al civico 18). A chi accompagnerà la persona alla visita verrà invece consegnato un voucher omaggio per un controllo senologico prenotabile in uno degli Spazi LILT di Milano e Monza.

Nell’area dei Giardini Montanelli verrà inoltre allestito un ring, che ospiterà gli approfondimenti. Momenti in cui verranno fornite informazioni sui tumori alla prostata e sul tumore al seno, sul loro grado di curabilità attuale e indicazioni utili su come adottare comportamenti e stili di vita adatti per prevenire e ridurre il più possibile l’impatto dei tumori sulla società. Il 26 ottobre alle 11.30 è in programma un dibattito ed approfondimento con medici dei centri di eccellenza oncologica milanese e testimonianze di pazienti. Il ring sarà anche un luogo che inviterà chiunque a entrare nel ruolo di fighter, per indossare i guantoni e lottare in prima persona contro il tumore, per metterlo definitivamente al tappeto.  Sul ring sarà possibile per tutti scattare una foto indossando i guantoni rosa e blu dedicati all’iniziativa e condividerlo sui propri profili social con #laprevenzionesifaindue e taggando LILT Milano. Sarà un modo per partecipare attivamente a diffondere la cultura della prevenzione.

 

ARTICOLI CORRELATI