Lun. 15 Apr. 2024
HomeIn punta di sellinoForlimpopoli, apre il più grande Bike Park d'Italia

Forlimpopoli, apre il più grande Bike Park d’Italia

il taglio del nastro del parco e della sede dell’azienda alla presenza del presidente della Regione, Stefano Bonaccini: un investimento complessivo di 21 milioni. Per l'occasione saranno donate delle biciclette in sostituzione di quelle distrutte a tutti gli asili di Forlì-Cesena devastati dall’alluvione

Sabato 3 giugno, in occasione della “Giornata Mondiale della Bicicletta, è stato inaugurato a Forlimpopoli il BRN Village, la prima struttura di questo genere interamente dedicata al mondo della bici. La cerimonia si è svolta alla presenza del presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Con questa inaugurazione ora abbiamo il più importante Bike Park d’Italia con ingresso gratuito e uno dei principali in Europa.

Il parco si estende su una superficie di 70 mila mq, dà lavoro a circa 30 persone e offre ai visitatori 6 differenti tracciati adatti a tutte le età e a tutte le discipline di ciclismo.

“Abbiamo pensato e iniziato a progettare questo parco prima della pandemia mossi dalla volontà di restituire valore al nostro territorio e allo stesso tempo creare un punto di riferimento accessibile per migliaia di ciclisti che amano lo sport, la salute e il benessere – hanno commentato Gianluca e Marco Bernardi, Co-CEO dell’azienda – che hanno proseguito dicendo: “Questo desiderio si è incrociato con i drammatici eventi che stiamo vivendo in questi giorni, ma abbiamo voluto inaugurare il parco oggi anche per dare un segno importante di ripartenza del territorio e un contributo concreto per aiutare la popolazione in questo momento difficile dal quale ci rialzeremo più forti di prima.”

Gli incassi della prima settimana saranno devoluti alla Regione Emilia-Romagna

Per dare un segnale concreto alle popolazioni colpite dall’alluvione, BRN ha deciso di donare a tutti gli asili di Forlì-Cesena delle biciclette balance-bike in sostituzione di quelle danneggiate o disperse dall’alluvione. Inoltre, tutti gli incassi raccolti nella prima settimana di attività della ristorazione all’interno del parco saranno devoluti alla regione Emilia-Romagna.  Nello stesso tempo inaugurata la nuova sede dell’azienda, realizzata con un investimento di ulteriori 11 milioni di euro, che porta il valore complessivo del progetto BRN Village a 21 milioni di euro.

Il parco è stato realizzato bonificando una ex-area industriale abbandonata da oltre 20 anni – quella dello zuccherificio forlimpopolese Sfir, che sarà riconsegnata alla comunità con un grande progetto di rigenerazione urbana pubblico-privato in cui celebrare la sostenibilità, mobilità dolce, sport e stili di vita salutari. Un occhio di riguardo particolare si è avuto nei confronti della sostenibilità ambientale: oltre alle 600 nuove piantumazioni e un percorso ciclopedonale di quasi 2 km lineari integrato e collegato alla rete ciclabile del comune di Forlimpopoli, il BRN Village è dotato di un impianto fotovoltaico da 200KW
in grado di soddisfare l’intero fabbisogno energetico dell’azienda e del parco, garantendo un volume di mancate emissioni nell’atmosfera superiore alle 87 tonnellate annue.

Un Bike Park con 6 piste adatte per ciclisti di ogni età

ll bike park conta su 6 piste adatte ai ciclisti di ogni tipo ed età: dalla pista di educazione stradale, messa a disposizione di tutte le scolaresche d’Italia, alla ring track kids, dalle 2 pumptrack Junior e Pro alle linee di Dirt Jumps e al nuovissimo tracciato MTB All mountain. Il parco è completato dalla “Piazza del ciclista” dove sono disponibili distributori di acque idrogenate alcaline specifiche per gli sportivi, stazioni di manutenzione e lavaggio per le bici, zone di ricarica per le e-bike e di un bar e ristorante biologico e con prodotti a km0 che propone cibi all’insegna del benessere, anche con piatti studiati per gli sportivi.

 

ARTICOLI CORRELATI