Mar. 17 Mag. 2022
HomeBreaking NewsCinisello Balsamo, la scomparsa di don Carlo Carubelli

Cinisello Balsamo, la scomparsa di don Carlo Carubelli

A sedici anni si era trasferito a Cinisello Balsamo. Era ricovera all'ospedale San Raffaele di Milano

Ieri, lunedì 2 maggio, è deceduto a 77 anni don Carlo Carubelli, dal 1983 al 1989, vicario parrocchiale a Balsamo, San Martino. Nel 2010 era stato nominato parroco nella comunità pastorale Madonna delle Grazie a Cantù (Vighizzolo).

Nato a Grontardo (Cremona), il 23.3.1945, all’età di 16 anni si trasferisce a Cinisello Balsamo. All’inizio degli studi teologici incontra in seminario il movimento ecclesiale di Comunione e Liberazione che segnerà profondamente la sua vita. Dopo gli studi nel seminario Arcivescovile di Saronno, venne ordinato sacerdote il 28 giugno 1972 nel Duomo di Milano. Celebra la sua prima Messa a Cinisello Balsamo. Dal 1989 al 2009 Parroco a Cormano Loc. Ospitaletto – Buon Pastore. Nel 2018, per problemi legati ai polmoni, che lo hanno portato alla morte ieri notte al San Raffaele, fu inviato come coadiutore
a Tradate e successivamente dai Padri oblati di Rho. Dal 2021 era  residente a Segrate presso la Residenza “San Felice”.

ARTICOLI CORRELATI