Sab. 24 Lug. 2021
HomeCultura e SpettacoloSPECIALE ESTATE. Sesto San Giovanni, torna la Festa patronale: quattro giorni di...

SPECIALE ESTATE. Sesto San Giovanni, torna la Festa patronale: quattro giorni di musica, cabaret e mercatini

la Festa Patronale a Sesto San Giovanni

Sesto San Giovanni – Sarà la Santa Messa, celebrata nella Chiesa di San Giovanni Battista mercoledì 23 giugno, ad aprire la settimana dedicata alla Festa di San Giovanni, Santo Patrono della città. Seguirà poi un ricco palinsesto di eventi organizzati dal Comune insieme a Sestoproloco e alle Associazioni cittadine per festeggiare il Santo Patrono dopo lo stop forzato dello scorso anno dovuto all’emergenza sanitaria: una quattro giorni di musica, eventi, cabaret e mercatini nel pieno rispetto delle normative anti-Covid.

Rieccoci pronti a festeggiare in piazza il Santo Patrono di Sesto con tanti appuntamenti per tutte le età e per tutti i gusti – commenta il sindaco Roberto Di Stefano -. Il ritorno alla normalità passa anche e soprattutto da eventi come questo, dal valore culturale e aggregativo, momenti importanti che contribuiscono a far vivere la città. Ringrazio Sesto Proloco e il suo presidente Savino Bonfanti per l’organizzazione insieme al Comune, gli sponsor, le associazioni, tutti coloro che animeranno la rassegna, i commercianti. Non vediamo l’ora di cominciare”.

La collaborazione con Sestoproloco ha permesso di sviluppare un programma di eventi ben dettagliato che prevede: il 24 giugno in piazza Petazzi la “Preghiera interreligiosa per la città” alle ore 19.15 e “Una voce per Sesto 10 e lode” – Edizione speciale a cura di Spettacolazione – alle ore 21; seguirà il 25 giugno alle 21 in piazza Petazzi “Torniamo a ridere insieme”, una serata di cabaret in collaborazione con “Milleunoeventi” con comici di Zelig e Colorado: Omar Pirovano, Giovanni D’Angella, Daniele Fiamma, Dino Colombi e Vittorio Pettinato; il 26 giugno alle 21 in piazza Petazzi il “Sestino d’oro” – edizione speciale –, una rassegna canora per bambini a cura di Giusy Mosca con la collaborazione della scuola di ballo “Arte&Danza” di Svea Davì ed infine, il 27 giugno, dalle 9 alle 21, in viale Casiraghi le “Bancarelle di San Giovanni” con Sesto Pro Loco e “La Presentosa” (stand di hobbisti e associazioni). In occasione delle bancarelle di domenica 27 giugno, il Comune ha concesso ai commercianti di viale Casiraghi l’occupazione di suolo pubblico per le proprie attività: “Ovviamente nel pieno rispetto delle normative, come segnale importante per la ripresa economica dopo lunghi mesi di stop”, spiega l’assessore al Commercio e al Marketing Territoriale, Maurizio Torresani”.

Sestoproloco già a febbraio dello scorso anno aveva abbozzato il programma della festa patronale per il successivo mese di giugno, poi nulla si era potuto realizzare a causa dell’emergenza Covid: “Il 2021 pur non essendo partito con i migliori auspici, sembra avviarsi a una attesa normalità e con questa aspettativa, quasi a confermare le nuove aperture abbiamo voluto proporre alcuni eventi cittadini accanto a quelli religiosi – commenta il presidente Savino Bonfanti –: edizioni speciali del Sestino d’Oro, di Una Voce per Sesto (due spettacoli musicali) e di una serata allegra di cabaret. Ringrazio l’amministrazione Comunale di Sesto Giovanni e tutti coloro che hanno lavorato con impegno per organizzare la festa del Santo Patrono”.

Di Micol Mulè

ARTICOLI CORRELATI