Lun. 21 Giu. 2021
HomeCronacaPaderno Dugnano, è morto il bambino di tre anni investito da un'auto...

Paderno Dugnano, è morto il bambino di tre anni investito da un’auto al Parco Lago

Alle ore 17 di oggi, venerdì 4 giugno, l’Ospedale Papa Giovanni XXIII  di Bergamo ha comunicato il decesso del bambino investito domenica a Paderno Dugnano, presso il Parco Lago Nord. La salma è a disposizione delle autorità giudiziarie per l’esame autoptico disposto per la giornata di domani.

L’incidente era avvenuto poco dopo lo scoccare di mezzogiorno, in quella che avrebbe dovuto essere una giornata di festa e relax in mezzo alla natura in compagnia di mamma e papà. La famiglia, residente a Milano, aveva scelto il parco – frutto di un recupero ambientale di una cava di sabbia e ghiaia – a pochi minuti di macchina dal capoluogo lombardo, per trascorrere in spensieratezza la festività del 2 giugno. Una passeggiata interrotta improvvisamente da un’auto impazzita che è piombata dall’alto di una collinetta lungo la scalinata che porta alla sponda del laghetto artificiale, travolgendo il piccolo e la sua famiglia.

Nell’impatto è stato proprio il bimbo di tre anni a subire le conseguenze peggiori. Immediato l’intervento dei sanitari dell’Areu che al loro arrivo hanno subito constatato la gravità della situazione: il piccolo è stato trovato in stato di incoscienza ed è andato in arresto cardiaco. Una lotta contro il tempo per far tornare a battere il cuore del piccolo nella quale hanno avuto la meglio le manovre rianimatorie che hanno permesso al bimbo di essere trasportato in elisoccorso al Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove è arrivato in codice rosso.  Trasportato al Niguarda invece l’autista dell’utilitaria, un uomo di 72 anni che dovrà spiegare agli inquirenti come mai avesse imboccato il sentiero del parco, interdetto ai veicoli.

Purtroppo per il piccolo le cure in ospedale non sono state sufficienti.

ARTICOLI CORRELATI