Cinifabrique NMA feb2018 SALA ASSICURAZIONI ANFFAS PROMO DAL 7/09 FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE AMF - FARMACIE COMUNALI 1 sharebot_monza
sharebot_monza
MCDONALD\'S
MCDONALD\'S
PROFESSIONE CASA

Nordmilano24

News

Motori: quando optare per il noleggio lungo termine?

Motori: quando optare per il noleggio lungo termine?
settembre 18
15:00 2020

MOTORI – Tutti, o quasi, abbiamo pensato almeno una volta di optare per il noleggio a lungo termine al posto dell’acquisto di una vettura. Come sappiamo, questo genere di opzione consente a diverse tipologie di clienti di entrare in possesso di un’automobile e guidarla senza dover assumerne la piena proprietà. Si tratta di un contratto stipulato da una quantità crescente di privati, aziende e partite IVA che necessitano di una vettura per un determinato arco di tempo.

Un’opzione, quella del noleggio lungo termine, che ha conquistato gli automobilisti di tutta Italia. Non a caso si è sempre più soliti imbattersi in offerte di noleggio lungo termine Milano, Torino, Roma, Napoli e nelle altre città. Questo perché il tutto si basa semplicemente sul pagamento di un canone fisso mensile.

Oltre al noleggio del veicolo e alla conseguente opportunità di utilizzarlo, il procedimento raccoglie diversi altri servizi collegati all’auto. Tra questi, la polizza assicurativa RC Auto, la sostituzione stagionale delle gomme, il bollo auto e la manutenzione, ma non il rifornimento di carburante.

Inoltre, il contratto viene stabilito in base al chilometraggio annuo di una determinata vettura, che non dovrebbe essere inferiore ai 15 mila chilometri. Un cliente privato deve avere un contratto a tempo indeterminato per poter accedere a tale formula, così come le aziende devono attestare determinati requisiti di anzianità e di reddito.

Quando conviene

Il noleggio a lungo termine conviene soprattutto quando non si vogliono avere problemi di gestione legati alla vettura. Con il noleggio a lungo termine a del guidatore restano il carburante, le multe, le penali (come quella per lo sforamento del tetto chilometrico), le eventuali franchigie. È un (o una) automobilista che non fa molti chilometri l’anno (massimo 15mila, contro una media di 25mila), ma ambisce a un mezzo sempre fresco, allineato allo stato dell’arte.

Per quanto riguarda i titolari di partita IVA, il noleggio a lungo termine è molto vantaggioso dal punto di vista fiscale in quanto si può dedurre per il 20% del costo sostenuto nel periodo di imposta. Si possono dedurre al massimo 3.615,20 euro annuali per le auto, solo per quanto riguarda il canone di noleggio al netto dei costi per le prestazioni accessorie. Le società che concedono l’auto in uso promiscuo ai dipendenti invece possono dedurre fino al 70% dei costi, per tutti quei mezzi che vengono usati da agenti e rappresentanti di commercio si arriva all’80%.

Per un privato che vuole tenere la propria macchina per circa 7 o 8 anni, il noleggio non conviene, infatti i costi più alti dell’acquisto in questo caso verrebbero ammortizzati nel tempo. Se, invece, si è soggetti propensi e abituati a cambiare spesso l’auto, allora il noleggio a lungo termine può essere una buona opzione, che permette di avere una macchina sempre nuova, modelli di ultima generazione e aggiornati. La formula è utile anche per chi pensa di utilizzare una vettura solo per un periodo limitato di tempo.

Motori: quando optare per il noleggio lungo termine? - overview

Sommario: Il noleggio a lungo termine

Tags
Share

Autore

Angelo De Lorenzi

Angelo De Lorenzi

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube