Gio. 26 Mag. 2022
HomeAmici animaliCinisello, ecco il progetto "Adotta un Ranger": una serata per conoscere i...

Cinisello, ecco il progetto “Adotta un Ranger”: una serata per conoscere i “Big Five”

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – La Ppa (Poaching Prevention Acedemy) e Aiea (Associazione italiana esperti d’Africa), in collaborazione con Zola Bistrot, organizzano a Cinisello Balsamo, una serata di beneficenza dedicata al tema della conservazione delle specie animali a rischio estinzione presenti nel continente africano.

Oltre a un buon aperitivo rinforzato, con materie prime provenienti da filiera corta, gli invitati avranno il piacere di ascoltare alcuni esperti di anti bracconaggio che parleranno dell’importanza della salvaguardia dei “Big Five”, cioè le specie in via d’estinzione, con soluzioni sostenibili per diminuire il conflitto uomo-animale. Inoltre la serata sarà occasione per presentare in anteprima il nuovo progetto “Adotta un Ranger”, iniziativa grazie a cui sarà possibile sostenere direttamente chi quotidianamente si occupa di questa importante missione di tutela e rispetto degli animali e dell’ambiente.

“Zola Bistrot sarà lieto di offrire ai partecipanti una selezione di formaggi e salumi strettamente legati al territorio e vini provenienti da aziende agricole selezionate per la loro attenzione al territorio e alla qualità delle materie prime. Sarà possibile inoltre gustare birre artigianali biellesi”, dicono gli organizzatori della manifestazione.

Alla serata sarà presente Stefano Borghi, ex parà, oggi impegnato in modo attivo nel progetto come formatore dei ranger che quotidianamente, nel Continente Africano, devono lottare contro i bracconieri che mettono a serio repentaglio la vita e la riproduzione dei “Big Five”, forse gli animali più belli che vivono in Africa (Bufalo, elefante, leone, leopardo e rinoceronte).

Per maggiori informazioni su Stefano e sulla sua attività, cliccate qui.

Per partecipare alla serata di Cinisello Balsamo è necessario prenotarsi scrivendo a bonamas@hotmail.it oppure chiamando o scrivendo un messaggio al numero 334-8543839. La quota di partecipazione è di 20 euro (10 euro per i bambini e ragazzi fino a 14 anni).

ARTICOLI CORRELATI