Mer. 10 Ago. 2022
HomeCusano MilaninoSomaschini, le corse e il progetto: "5mila euro per raggiungere l'obiettivo"

Somaschini, le corse e il progetto: “5mila euro per raggiungere l’obiettivo”

[textmarker color=”E63631″]CUSANO MILANINO[/textmarker] – Il Campionato Italiano Rally, ma non soltanto. La stagione sportiva di Rachele Somaschini sta volgendo al termine, ma non il suo impegno di raccogliere fondi per la Fondazione Ricerca Fibrosi Cistica – Onlus.

Malata di Fibrosi Cistica, Somaschini è testimonial della Ricerca e gareggia negli autodromi e nei rally italiani con i colori della Fondazione per raccogliere fondi e contribuire al finanziamento di una Task Force for Cystic Fibrosis, progetto strategico con l’obiettivo di arrivare nel 2019 a uno studio clinico impiegando la combinazione di farmaci. Tale strategia  risultata più efficace e più sicura per il trattamento del difetto di base nei malati di fibrosi cistica con mutazione F508del, la più diffusa e che interessa circa il 70% di loro.

La raccolta fondi di cui la cusanese è stata promotrice è un ulteriore piccolo tassello che insieme a tanti altri permetterà di realizzare il sogno di tante famiglie di trovare, in un prossimo futuro, la cura. “Per tanti ragazzi come me – ha commentato la 24enne pilota -, respirare liberamente, un atto così scontato e spontaneo in ogni persona è un obiettivo da raggiungere ogni giorno, con infinta costanza e tanto sacrificio. Io corro con i colori della Fondazione non solo per spiegare alla gente quanto il contributo di tutti, anche piccolo, sia fondamentale per sostenere la ricerca ma anche perché così sento di poter essere con la mia energia un esempio positivo per tutti i bambini, ragazzi e adulti affetti da questa malattia”.

L’obiettivo di Somaschini all’inizio del campionato era quello di raccogliere 30mila euro da destinare ai 2 milioni totali da trovare. “Mancano ancora 5.000€ per completare l’adozione del Progetto di Ricerca e il tuo contributo farà la differenza, piccolo o grande che sia“. Il link, reso noto da Somaschini, per le donazioni è disponibile su Facebook: cliccare qui.

ARTICOLI CORRELATI