sharebot_monza
sharebot_monza
PROFESSIONE CASA PROMO DAL 7/09 FA - DISINFEZIONE - SANIFICAZIONE SALA ASSICURAZIONI ANFFAS Cinifabrique UNIABITA DAL 23/10/2020 MC DONALD\'S DAL 13 NOVEMBRE AMF - FARMACIE COMUNALI 1

Nordmilano24

News

Bresso, svastiche alla targa del partigiano Centurelli. Lo sdegno di politica e Anpi

Bresso, svastiche alla targa del partigiano Centurelli. Lo sdegno di politica e Anpi
maggio 31
07:10 2018

BRESSO – Nella notte tra martedì e mercoledì, sul muro in via Centurelli, di fianco alla targa in memoria di Giulio Centurelli, partigiano di Bresso, è comparsa una svastica circondata da una stella.

Un atto vandalico che subito è stato stigmatizzato dalle forze politiche e condannato dall’Anpi che ha chiesto una mobilitazione delle forze democratiche di Bresso. “Si tratta di un gesto gravissimo; di una macchia indelebile nel cuore della nostra comunità e della nostra memoria storica – hanno scritto -. Indipendentemente da chi sia l’autore di questo squallido gesto, quanto accaduto, si inserisce in un clima nazionale e internazionale pericoloso, con il riaffiorare di idee e pratiche antidemocratiche che preoccupano e che non possono lasciarci indifferenti”.

L’Anpi di Bresso ha invitato la cittadinanza “a dare un segnale forte di civiltà e di rispetto per chi ha donato la propria vita per la nostra libertà posando un fiore o un pensiero di fianco alla targa del Partigiano Giulio Centurelli proprio per ribadire che Bresso non tollera il razzismo, l’antisemitismo, il fascismo e ogni forma di intolleranza e odio”.

Ieri sera una piccola delegazione, guidata dal sindaco Ugo Vecchierelli, ha risposto all’appello ed ha deposto fiori davanti alla targa.

Autore

Redazione

Redazione

Nordmilano24.it è il portale d'informazione di riferimento per il territorio della fascia nord di Milano

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

Newsletter

Leggi l'informativa privacy

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • YouTube