Ven. 28 Gen. 2022
HomeAttualitàSesto, riparte il cantiere per il prolungamento della M1

Sesto, riparte il cantiere per il prolungamento della M1

[textmarker color=”E63631″]SESTO SAN GIOVANNI[/textmarker] – Una messa celebrata nel tunnel del cantiere per il prolungamento della M1 a Sesto San Giovanni. E’ successo lunedì mattina: la celebrazione è stata voluta per “benedire” la ripartenza dei lavori per il prolungamento della linea rossa verso il Restellone e quindi verso Cinisello Bettola.

La messa è stata celebrata per ricordare Santa Barbara, patrona dei minatori e di chi lavora su strada, da don Emanuele Beretta, parroco di San Carlo. Dall’altra parte dell’altare i lavoratori, gli operai della ditta a cui è stato riaffidato l’appalto e anche i rappresentanti dell’amministrazione comunale, con la giunta sestese quasi al completo.

L’opera sarebbe dovuta essere pronta per Expo 2015: invece dopo due anni e mezzo Sesto ancora attende la conclusione dei lavori (per la creazione di 2 nuove stazioni) e i costi sono lievitati da 140 milioni di euro a oltre 160 milioni. I lavori saranno ora eseguiti dalla De Sanctis Costruzioni che si avvarrà della forza lavoro di 40 operai. A oggi l’opera è stata realizzata solo al 30 per cento e la fine dei lavori è stata stimata entro la fine del 2019.

ARTICOLI CORRELATI