Mar. 21 Mag. 2024
HomeBressoAssegni al nucleo familiare: da Caf Acli Nordmilano l'assistenza per la compilazione...

Assegni al nucleo familiare: da Caf Acli Nordmilano l’assistenza per la compilazione dei moduli Inps

[textmarker color=”E63631″]PUBBLIREDAZIONALE[/textmarker] – L’assegno al nucleo familiare (Anf) è un sostegno economico per le famiglie dei lavoratori dipendenti e assimilati che viene corrisposto dal datore di lavoro, per conto dell’Inps, in occasione del pagamento della retribuzione. In alcuni casi il pagamento viene effettuato direttamente dall’Inps (lavoratori domestici, disoccupati che percepiscono indennità). L’importo dell’assegno è calcolato in base alla tipologia del nucleo familiare, al numero dei componenti e al reddito complessivo del nucleo. Quest’ultimo deve essere costituito per almeno il 70 per cento da redditi da lavoro dipendente. Sono previsti importi e fasce reddituali più favorevoli per situazioni di particolare disagio (ad esempio, nuclei monoparentali o con componenti inabili). In alcuni casi particolari, per aver diritto all’assegno, è necessario chiedere una previa autorizzazione all’Inps.

Il periodo di corresponsione dell’assegno va dall’1 luglio di un dato anno al 30 giugno dell’anno successivo e i redditi di riferimento per il calcolo sono quelli prodotti nell’anno solare precedente all’1 luglio. Esemplificando, l’assegno a cui si fa riferimento nel periodo in corso verrà erogato dall’1 luglio del 2017 al 30 giugno 2018 e sarà calcolato sulla base dei redditi prodotti nel 2016.

assegni caf

La domanda dell’assegno al nucleo familiare va presentata ogni anno al proprio datore di lavoro utilizzando il modulo predisposto dall’Inps (Sr16). Tale modulo viene solitamente consegnato nel periodo giugno/luglio, tuttavia è possibile richiedere gli eventuali assegni già maturati ma non richiesti entro 5 anni.

Il Caf Acli offre un servizio di compilazione del modulo Sr16, sia per i clienti che hanno elaborato la dichiarazione dei redditi presso Caf Acli che per gli altri utenti. Chi desiderasse fruire di tale servizio può fissare un appuntamento contattando il centro unico di prenotazione allo 02/25544777 oppure scaricando la nuova applicazione MyCaf.

ARTICOLI CORRELATI