Dom. 21 Apr. 2024
HomeBressoM5, la Regione approva ordine del giorno per finanziare lo studio dello...

M5, la Regione approva ordine del giorno per finanziare lo studio dello sdoppiamento verso Bresso e Cusano

[textmarker color=”E63631″]NORDMILANO[/textmarker] – Alla fine è arrivato il finanziamento per studiare la fattibilità di una metropolitana che raggiunga Bresso, Cusano e Cinisello. Mercoledì sera, il consiglio regionale ha votato all’unanimità un ordine del giorno per finanziare con circa 120.000 euro uno studio di fattibilità che preveda lo sdoppiamento della linea M5 dall’attuale capolinea di Milano Bignami verso Bresso, Cusano e Cinisello. Il finanziamento è nel piano triennale, dunque la Regione si è presa 3 anni di tempo per realizzarlo.

Lo studio dovrebbe verificare la fattibilità dell’opera che si affiancherebbe al prolungamento della linea principale prevista lungo il viale Fulvio Testi verso Cinisello e poi Monza.

L’approvazione è stata un percorso tortuoso perché l’idea proposta dal Movimento 5 Stelle di Bresso è stata poi mutuata anche dalla Lega Nord e da alcune liste del centro destra bressese. Il consiglio regionale ha dunque bocciato una richiesta del Movimento 5 Stelle per poi approvarne all’unanimità un’altra che nasceva da diversi partiti. L’impressione è che in questo modo sia sia voluto annullare l’effetto politico per i Grillini di un atto molto popolare.

ARTICOLI CORRELATI