Mar. 06 Dic. 2022
HomeCinisello BalsamoSparatoria a Cinisello: il sindaco allerta il Prefetto. Il ferito in prognosi...

Sparatoria a Cinisello: il sindaco allerta il Prefetto. Il ferito in prognosi riservata

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – “Ultimamente il traffico degli stupefacenti è tornato alla ribalta. Un problema che le Forze dell’Ordine hanno ben presente, lo dimostrano gli arresti di questo ultimo periodo. Tuttavia ritengo sia necessario non sottovalutare anche questo episodio e porlo all’attenzione alle autorità competenti per capire quali ulteriori azioni possano essere messe in campo”. Così il sindaco di Cinisello, Siria Trezzi, interviene dopo la sparatoria avvenuta in via Lincoln ieri sera.

Il sindaco ha ufficialmente richiesto una audizione al Prefetto di Milano per la convocazione del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza. “Da subito ci siamo messi in comunicazione con le Forze dell’Ordine siamo in costante collegamento per seguire lo sviluppo delle indagini. Questa mattina ho inviato al Prefetto di Milano una richiesta di audizione per convocare quanto prima il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza”, ha aggiunto la Trezzi.

Nel frattempo dalle indagini emergono altri dettagli: gli inquirenti seguono la pista dello spaccio. L’agguato sembra sempre più un regolamento di conti tra bande che si stanno spartendo lo spaccio degli stupefacenti nel Nordmilano. L’egiziano ferito è in prognosi riservata all’ospedale Niguarda, ma non sarebbe in pericolo di vita.

ARTICOLI CORRELATI