Mer. 10 Ago. 2022
HomeCinisello BalsamoRestyling scuole: il Comune mette sul piatto altri 600mila euro

Restyling scuole: il Comune mette sul piatto altri 600mila euro

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Il Comune di Cinisello stanzia 600mila euro per i lavori di riqualificazione nelle scuole cittadine. Dopo l’investimento di 1,4 milioni di euro del 2015, l’amministrazione comunale ha rinnovato il suo impegno per l’educazione.

“In particolare le opere di manutenzione straordinaria interesseranno gli edifici delle scuole: infanzia Gran Sasso, dove verrà sostituito il pavimento del salone centrale e realizzata la linea vita sulla copertura; primaria Buscaglia, anche qui verrà sostituita la pavimentazione, realizzata la linea guida sul tetto e sostituite le porte esterne che danno verso il giardino; primaria Lincoln, dove verrà sistemata l’area esterna con la posa di nuova pavimentazione in autobloccanti; secondaria Marconi, si interverrà sulla copertura per l’eliminazione delle infiltrazioni e per la realizzazione di un sistema di linee vita, verranno realizzati due nuovi ripostigli, un nuovo bagno per disabili, sostituite alcune porte interne, collocate le protezione agli apparecchi illuminanti della palestra, installate le luci di emergenza e risistemata la scala esterna”, si legge su una nota del Comune.

Verranno anche realizzati alcuni interventi di eliminazione delle barriere architettoniche anche presso l’ex scuola Beato Carino con la realizzazione di un lucernario e nuovo servizio igienico per disabili.

“Da sempre gli interventi nelle scuole sono oggetto di una particolare attenzione di questa Amministrazione. Dopo il grande piano di edilizia scolastica realizzato lo scorso anno anche grazie alle nuove risorse ministeriali, continuiamo ad offrire ai nostri studenti scuole più sicure e moderne”, commenta l’assessore ai Lavori Pubblici Ivano Ruffa.

 

ARTICOLI CORRELATI