Mer. 10 Ago. 2022
HomeBressoProgetto LoL: giovani idee per il Nordmilano prendono forma

Progetto LoL: giovani idee per il Nordmilano prendono forma

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Giovedì sera il Salone Matteotti di Cinisello Balsamo (via Primo Maggio) era gremito di persone: oltre 300 presenti, tutti lì per votare la migliore start up giovanile proposta all’interno del progetto LoL, Link on Labour.

Di che cosa si tratta? LoL si propone di sostenere la nascita di idee-startup nel settore della cultura, dei servizi e delle nuove tecnologie, ma anche di promuovere la nascita del distretto dell’innovazione sociale nel Nordmilano. Attraverso i fondi di Regione Lombardia, LoL metterà a disposizione delle idee vincenti circa 35mila euro che serviranno per finanziare il lancio delle start up territoriali. Al bando hanno aderito diverse proposte, che in una prima fase sono state ridotte a 14. “Queste 14 idee di start up hanno preso parte a una ‘learning week’ a Chiavenna, per una settimana hanno studiato, insieme a ospiti esperti, come realizzare veramente la loro idea e farla funzionare nel tempo”, spiegano gli organizzatori.

Torniamo alla serata di giovedì: al Matteotti è andato in scena “Elevator Pitch”, una specie di “talent show” in cui tutte le 14 start up si sono presentate in 4 minuti al pubblico presente. Che ha votato per dare alla migliore idea 500 euro in contati. I più votati sono stati i giovani del progetto “Gli Alchimisti”, gruppo culturale che vuole creare un’associazione che lavori su musical e spettacoli teatrali a livello semi professionale. Al di là del premio, i presenti hanno potuto conoscere da vicino la proposte dei giovani del Nordmilano.

Che ora saranno selezionate dalla giuria del concorso LoL che attribuirà i fondi. Ecco qualche proposta: Giulia, Francesca e Sara hanno chiesto circa 5mila euro di finanziamento per il loro progetto “Psicologo a Km 0”, per fare interventi psicologici a domicilio per chi non può uscire di casa. Oppure ci sono Chiara, Matteo, Alessandro e Ricky che vogliono lanciare “Genius Loci”, un portale web di archeologia per cui hanno chiesto a LoL circa 3.700 euro. E poi incubatori di idee, progetti di “Cuochi a domicilio” e molto altro ancora.

Tutte le info sul LoL a questo link: cliccate qui.

ARTICOLI CORRELATI