Lun. 17 Giu. 2024
HomeCinisello BalsamoSpacciatore di shaboo arrestato a Cinisello dalla polizia

Spacciatore di shaboo arrestato a Cinisello dalla polizia

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Si chiama shaboo ed è una metanfetamina che sta avendo successo anche in Italia: una droga pericolosissima,diffusasi soprattutto nelle comunità cinesi e filippine perché aiuta a lavorare per ore senza pausa ma allo stesso tempo divora l’organismo provocando danni irreparabili al corpo umano.

La notizia dell’arresto di uno spacciatore di shaboo a Cinisello Balsamo ha fatto il giro dei media più importanti. Gli agenti di polizia del commissariato di Lambrate hanno infatti arrestato (nella giornata di giovedì), un iraniano di 39 anni, già noto per alcuni precedenti alle forze dell’ordine.

L’arresto è avvenuto in via Partigiani al civico 124: i poliziotti seguivano da tempo l’uomo che sarebbe stato uno dei principali pusher di shaboo nel rione meneghino di Lambrate. Sono entrati in casa sua e hanno trovato circa 250 grammi di droga in cristalli, purissima, sul tavolo del salotto. Un’altra dose era nascosta in una busta nel materasso. In casa anche soldi in contanti, frutto molto probabilmente dell’attività di spaccio. La droga sequestrata avrebbe un valore sul mercato nero di circa 80mila euro secondo gli agenti di Milano.

FOTO ARCHIVIO

 

 

ARTICOLI CORRELATI