Lun. 17 Giu. 2024
HomeAttualitàLidl chiude il supermarket di via De Sanctis

Lidl chiude il supermarket di via De Sanctis

[textmarker color=”E63631″]CINISELLO BALSAMO[/textmarker] – Retromarcia: ieri ha chiuso i battenti il punto vendita firmato Lidl di via de Sanctis, nel quartiere Casati, porta di ingresso della Crocetta. La notizia è stata comunicata dalla Direzione Regionale della stessa società nei giorni scorsi giorni che ne ha motivato la decisione.
In occasione dell’apertura del nuovo supermarket dello Shopping Center di viale Brianza, accanto a Brico e Decathlon, Lidl aveva chiuso il negozio di via De Sanctis ma solo per alcuni lavori di ammodernamento e ristrutturazione. Nel giro di una settimana infatti il supermercato aveva riaperto perché Lidl lo riteneva ancora fondamentale per i propri sviluppi sul territorio.
Retromarcia dunque. “Come riferiscono nella comunicazione, si tratta di una sede non più competitiva, sia per le ridotte dimensioni sia per la tipologia dell’immobile e soprattutto non più idonea a rispecchiare l’immagine dell’azienda che negli ultimi anni ha elevato i propri standard qualitativi delle sedi, ponendo tra gli obiettivi il benessere dei propri lavoratori e dei clienti”, dicono dall’amministrazione comunale di Cinisello.
La Società ha però confermato la volontà di realizzare un’ulteriore filiale a Cinisello Balsamo per andare incontro alle esigenze dei cittadini del quartiere che si ritrovano privi di riferimenti per la spesa quotidiana. Nei prossimi giorni è previsto un incontro tra i responsabili della Lidl e gli assessori all’Urbanistica Maurizio Cabras e al Commercio e Attività produttive Andrea Catania per valutare concretamente le nuove collocazioni.
FOTO ARCHIVIO: APERTURA DEL NUOVO LIDL ALLO SHOPPING CENTER

ARTICOLI CORRELATI