Ven. 03 Dic. 2021
HomeAttualitàRho-Monza, seduta conclusiva per il tavolo tecnico del Provveditorato

Rho-Monza, seduta conclusiva per il tavolo tecnico del Provveditorato

[textmarker color=”E63631″]PADERNO DUGNANO[/textmarker] – Ultima puntata per una storia che però, è tutt’altro che terminata. Si è svolta ieri la seduta conclusiva del tavolo tecnico presso il provveditorato delle Opere Pubbliche, sul tema della Rho-Monza, istituito a inizio anno dal Ministero dell’Ambiente su richiesta del comune di Paderno. Poche le osservazioni raccolte dal Ministero e poste a Milano Serravalle. Tra i punti salienti, l’ottimizzazione delle tempistiche di cantiere nelle singole fasi operative, l’implementazione del verde non solo lungo il tracciato delle strade e l’allungamento delle barriere acustiche. Tra gli oneri di Milano Serravalle vi sarà quello di “compensazione sociale”, tra cui l’eventuale delocalizzazione delle abitazioni irremediabilmente esposte all’opera.

Tutte misure che comunque non hanno riscontrato il parere favorevole dell’amministrazione padernese che ha ribadito, anche in sede istituzionale, la sua contrarietà all’opera. Dal comune confermano inoltre il proseguo di tutte le azioni legali già avviate e previste dalla legge; è stata inoltre richiesta la sospensione immediata dei lavori, rilevando nelle prescrizioni ministeriali la carenza dei requisiti progettuali e per l’accantieramento.

Infine, ad oggi manca ancora un crono-programma compatibile con il territorio, nei tempi previsti da Expo2015.

ARTICOLI CORRELATI