NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

“Sesto d’Oro” premiate le eccellenze cittadine

“Sesto d’Oro” premiate le eccellenze cittadine
giugno 24
08:10 2019

SESTO SAN GIOVANNI – In occasione della festa di San Giovanni, patrono cittadino, sono state conferite le prestigiose benemerenze civiche del “SESTO D’ORO”, riconoscimento pubblico istituito lo scorso anno dall’Amministrazione per premiare quei cittadini che si sono particolarmente contraddistinti per merito portando lustro alla Città.

In una sala consiliare gremita, il Sindaco Roberto di Stefano – assente giustificato in trasferta a Bruxelles per motivi familiari – ha affidato a un video messaggio la propria gratitudine nei confronti dei cittadini benemeriti: “A loro va la nostra più grande riconoscenza per essersi distinti nello sport, nella scienza, nella cultura, nel volontariato e nell’imprenditoria portando la città di Sesto San Giovanni a brillare insieme a loro in Italia e nel mondo”.

A premiare le eccellenze cittadine Giovanni Fiorino, presidente del Consiglio Comunale, che ha sottolineato come dietro questo premio ci siano storie che rappresentano le grandi energie della Città.

Ed è infatti ad un pezzo della storia musicale di Sesto che sono andati i due premi speciali, gli “Attestati al Merito Civico”, premiati il Coro Rondinella nell’anno del cinquantesimo dalla sua fondazione, per la dedizione con cui conserva la memoria storica dei canti della tradizione popolare, così come l’Associazione Corale Amilcare Ponchielli giunta a 100 anni di impegno nella divulgazione del canto.

La medaglia “Sesto d’Oro” – che riporta lo stemma araldico del Comune nel quale è inserito un compasso, un sesto appunto, da qui l’origine del nome – è stata conferita a due eccellenze sportive, Amedeo Alessi, sportivo con disabilità, per essersi distinto nello sport con impegno e determinazione e Edoardo De Rosa, campione nella ginnastica artistica e ritmica Juniores anche a livello europeo.

In campo culturale è la Libreria Tarantola ad essere insignita della benemerenza per aver creato a Sesto San Giovanni un luogo di cultura tanto stimato da diventare eccellenza nazionale grazie anche al Premio Bancarella.

È il turno poi di Giancarlo Panizza, fondatore della catena di supermercati Il Gigante, per aver saputo sviluppare una grande capacità imprenditoriale radicata sul territorio.

Ancora musica, con il conferimento a Gianandrea Noseda, direttore d’orchestra di fama mondiale ed infine Adriana Albini, nell’ambito scientifico, per la sua straordinaria carriera che l’ha portata ai vertici della ricerca sul cancro, rendendo orgogliosa la sua Città e l’Italia intera.

I premiati della seconda edizione del “Sesto d’oro”

Autore

Micol Mule

Micol Mule

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube