NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

Bresso, nuovi casi di violenza domestica: botte a moglie e figlia, finisce in manette

Bresso, nuovi casi di violenza domestica: botte a moglie e figlia, finisce in manette
gennaio 22
06:56 2019

BRESSO – Altro caso di violenza domestica, ancora un padre che si scaglia contro moglie e figlia. E’ successo a Bresso: è finito in manette un uomo di 48 anni di origine moldava, sorpreso dai carabinieri mentre picchiava la moglie e la figlia di 14 anni. 

E’ stata proprio la ragazzina a chiamare le forze dell’ordine. Riuscendo a sfuggire per un attimo alla furia del padre, si era chiusa in camera e aveva avvertito i carabinieri. Che sono giunti sul posto e hanno fermato l’uomo, accusato ora di maltrattamenti in famiglia e condotto al carcere di Monza in attesa di giudizio.

Nei giorni scorsi i carabinieri hanno anche eseguito l’arresto di un 22enne dell’Ecuador, su ordine del Tribunale di Milano, per maltrattamenti contro la madre. In questo caso era stata la madre ad allertare i militari di Bresso, spiegando che il figlio, nonostante un ordine ristrettivo di allontanamento, era tornato a casa ed era di nuovo diventato violento.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube