NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

In mostra la vita di Guareschi, papà di don Camillo e Peppone

In mostra la vita di Guareschi, papà di don Camillo e Peppone
gennaio 17
12:46 2019

CINISELLO BALSAMO – Le sale delle Quadrerie di Villa Ghirlanda Silva, ospiteranno una mostra dedicata a Giovannino Guareschi, scrittore del ‘900 tra i più tradotti all’estero, noto come creatore delle avventure di don Camillo e Peppone.

L’esposizione sarà visitabile per una settimana, da sabato 2 a domenica 10 febbraio 2019. L’esposizione sarà inaugurata sabato 2 febbraio, alle 16, nella Sala dei Paesaggi. la mostra sarà visitabile dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, ad esclusione di giovedì 7 febbraio, giorno in cui la mostra sarà aperta dalle 15 alle 19 e dalle 20.30 alle 22.30. Chiusa, invece, lunedì 4 febbraio.

L’iniziativa culturale, promossa dal Centro Culturale cara Beltà e realizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale, il Decanato e il Centro Aiuto alla Vita, vuole essere un’occasione per far riscoprire la figura di questo autore che non fu soltanto un grande umorista, ma anche un importante giornalista. Il titolo della mostra “Non muoio neanche se mi ammazzano” è una frase che lo stesso Guareschi pronuncia durante la prigionia nei lager nazisti, dove è stato rinchiuso per avere rifiutato di combattere dalla parte dei tedeschi.

Autore

Nicolò Gelao

Nicolò Gelao

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube