SALA Assicurazioni COF NMA feb2018

Nordmilano24

News

Acquistare una seconda casa: mare o montagna?

Acquistare una seconda casa: mare o montagna?
settembre 25
15:22 2018

TEMPO LIBERO – L’acquisto di una seconda casa è un lusso che non tutti possono permettersi. Allo stesso tempo si tratta di un investimento molto importante, che si scelga di acquistare una casa in una delle meravigliose località marittime o una villa a Bellagio sul lago di Como. L’acquisto della seconda casa porta con sé varie spese accessorie di cui è bene tenere conto e che non è sempre semplice calcolare. Tutti coloro che progettano di acquistare una seconda casa in una location strategica per andare in vacanza, o a scopo di investimento, si ritroveranno a dover sostenere varie incombenze necessarie quali spese notarili, tasse e imposte che, sommandosi, potrebbero generare un conto piuttosto salato.

La base di partenza per l’acquisto di una seconda casa è la destinazione come casa vacanze, per godersi le ferie o rilassarsi nel week end. Ma la congiuntura economica favorevole e i prezzi particolarmente convenienti spingono molti genitori verso l’idea di comprare casa ai figli, in vista del loro futuro salto verso una serena indipendenza. Sostegno e garanzia prestati dai genitori al momento dell’acquisto sono diventati sempre più frequenti ed importanti.

Ma la seconda casa non deve avere necessariamente finalità abitativa. L’acquisto di una casa col fine di ottenerne una rendita è una pista certo percorribile, che può regalare soddisfazioni a chi abbia voglia di investire in modo oculato. Pensiamo a chi acquisti un immobile col fine di affittarlo a una o più famiglie, a seconda della sua dimensione. C’è la possibilità di scegliere un casolare in posizione tattica, vicino alle università per esempio, e di renderlo una perfetta struttura a misura di studente, intercettando una specifica richiesta di mercato.

I dati di una ricerca effettuata negli ultimi anni riferiscono che la montagna, nelle località di pregio, tiene bene e beneficia di una stagionalità più lunga. Dimore di alto livello tengono anche nelle zone di lusso del mare. Location e posizione sono determinanti per mantenere valore nel tempo. Anche i bassi tassi di interesse agevolano l'acquisto. Ipotizzando di voler comprare un immobile da 150 mila euro come seconda casa con un mutuo di 100 mila euro, sui siti che permettono di simulare i mutui si trovano tassi fissi che si aggirano tra il 2,5% e il 3% con rate che vanno da 530 a 554 euro circa.

Puglia, Liguria e Marche, sono le regioni che vivono un ritorno di domanda rispetto agli ultimi due o tre anni. Tra le città Milano sembra essere quella preferita per questo genere di investimento. In particolare la Liguria sta dando i segnali migliori con una domanda che sale del 9%. Si punta sulla riviera di Ponente più che di Levante e si cerca ad Alassio, Loano, Sanremo. A Levante piace il golfo del Tigullio. Qui i prezzi sono scesi del 7-10% a Portofino e Santa Margherita. Oggi a Santa Margherita i valori vanno dai 7mila ai 14mila euro al mq per le ville più belle. Un pensierino per chi ha la possibilità di fare questo tipo di investimento è bene farlo o comunque approfondire l’argomento.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube