NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

 Breaking News

Atm, Nordmilano nella fascia urbana. Trezzi: “Massimo impegno”

Atm, Nordmilano nella fascia urbana. Trezzi: “Massimo impegno”
settembre 12
08:42 2018

NORDMILANO – Le parole del sindaco Beppe Sala, primo cittadino di Milano e di Città Metropolitana, hanno ingolosito il palato dei cittadini del Nordmilano: nel 2019 il costo del biglietto urbano di Atm salirà da 1,50 a 2 euro, ma sarà revisionato il Sitam e rinnovato il sistema tariffario. In pratica la battaglia che i Comuni dell’hinterland e del Nordmilano portano avanti da tempo, quella sul mitico “biglietto unico”, potrebbe dare finalmente frutto: molti dei pendolari della Grande Milano potranno pagare come i loro “cugini” meneghini, 2 euro e nulla più per muoversi verso la Madonnina.

La conferma a quanto detto da Sala arriva da Siria Trezzi, ex sindaco di Cinisello Balsamo e ancora consigliere delegato alla Mobilità in Città Metropolitana. “Negli ultimi mesi mi sono spesa molto perché città come Cinisello entrino a far parte della cerchia milanese e così anche i cittadini pagheranno il biglietto urbano”, ha detto l’ex sindaco. Che ha aggiunto: “L’idea di base è quella di eliminare i salti tariffari e avvicinarci il più possibile a un sistema in cui si paghi per quanti chilometri si usa il servizio, con vantaggi per chi ne fa un utilizzo stabile, che significa in pratica sconti sugli abbonamenti.

Cinisello rientrerà quasi sicuramente nella “fascia urbana” di Milano: “Il sistema si baserà su corone concentriche: chi si sposta nella stessa non corona paga la stessa cifra, senza salti di tariffa. Le corone, cioè le aree omogenee, non sono ancora state delineate in maniera definitiva, ma la proposta che è in campo è quella per cui laddove ci siano hub intermodali allora la tariffa sia accomunata a Milano città. Cinisello avrà tra poco il capolinea della rossa in una zona dove sta sorgendo proprio uno di questi hub. Ecco perché Cinisello dovrebbe rientrare nella fascia cittadina”.

Non è ancora chiaro cosa accadrà agli abitanti degli altri Comuni del Nordmilano: pagheranno 2 euro o di più? Di sicuro i cittadini di Sesto vedranno un aumento: da 1,90 euro a 2. Ma la giunta del sindaco Di Stefano ha comunque plaudito alle parole di Sala esprimendosi a favore di un sistema non più “milanocentrico”.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube