SALA Assicurazioni COF NMA feb2018

Nordmilano24

News

Auto inquinanti, Sala risponde a Di Stefano: sindaco assente

Auto inquinanti, Sala risponde a Di Stefano: sindaco assente
agosto 06
07:02 2018

MILANO – “Noi, Città Metropolitana e Regione forniremo supporti finanziari a chi sarà in condizione di dover cambiare l’auto. Però non mi pare che il sindaco Di Stefano brilli per volontà di collaborazione. Per cui io faccio la mia parte da sindaco metropolitano, dove il tema è stato presentato, ma non ho mai visto il sindaco Di Stefano presente al tavolo metropolitano per cui non mi preoccupa”. Il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, primo cittadino anche della Città Metropolitana meneghina, risponde così, a margine di un’iniziativa nel mercato comunale coperto Morsenchio, al sindaco di Sesto San Giovanni, Roberto Di Stefano, che si è scagliato contro il provvedimento di Area B, la cerchia di telecamere che a partire dal 21 gennaio circonderà gradualmente Milano per impedire ai veicoli piu’ inquinanti l’accesso.

“C’è chi dice che si sta facendo troppo e chi troppo poco, è sempre così – ha aggiunto il sindaco – ma questa è la nostra posizione e a chi ci chiede di fare di più, diciamo che non c’è nessuna città italiana che ha fatto una cosa del genere e solo un paio europee hanno fatto un passo così sulle telecamere. Penso che fare di più di così non sia saggio, dobbiamo rispettare esigenze di tutti credo che questo sia un giusto compromesso” ha sottolineato il sindaco, che sugli incentivi al traffico privato ha sottolineato come sarà necessario parlarne con la Regione per vedere “se dalla discussione usciranno delle risorse”.

Autore

Redazione

Redazione

Nordmilano24.it è il portale d'informazione di riferimento per il territorio della fascia nord di Milano

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube