NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

Bresso, i soldi per la tranvia Milano-Seregno “spostati” per scuole e strade

Bresso, i soldi per la tranvia Milano-Seregno “spostati” per scuole e strade
luglio 09
07:22 2018

BRESSO – “I lavori per la realizzazione della tranvia Milano-Bresso-Desio-Seregno sono ancora lontani e la giunta di centrodestra del neosindaco Simone Cairo dirotta la somma di 895mila euro sulle voci di spesa più urgenti: così la prima rata – peraltro non ancora versata nelle casse di Città metropolitana – delle tre previste, per la cifra totale di 2 milioni e 600mila euro, sarà scongelata e utilizzata per la manutenzione straordinaria dei plessi scolastici locali e dei marciapiedi dei quattro quartieri”. Lo si legge sul quotidiano Il Giorno.

E così uno dei primi atti ufficiali della nuova giunta di Bresso, guidata dal neosindaco Simone Cairo, è quello di “spostare” i fondi previsti per la tranvia in un’altra voce di bilancio.

Lavori nelle scuole e sulle strade. Ecco dove finiranno i fondi per la tranvia. “È nostra intenzione spostare questa somma dal capitolo della tranvia ad altri che riteniamo più impellenti. Potrebbero esserci difficoltà ma riteniamo giusto investire subito la cifra per gli interventi nelle aule scolastiche e nelle strade. Per di più, questi 895mila euro sono praticamente fermi e inutilizzati”, le parole rilasciate a Il Giorno dal neo assessore al Bilancio Roberto Cristofoli.

CLICCATE QUI PER LEGGERE TUTTO L’ARTICOLO DE IL GIORNO

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube