Autostrada A4: chiude di notte lo svincolo Sesto-Cinisello
SALA Assicurazioni NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

Autostrada A4: chiude di notte lo svincolo Sesto-Cinisello

Autostrada A4: chiude di notte lo svincolo Sesto-Cinisello
luglio 09
14:03 2018

NORDMILANO – Proseguono i lavori sull’autostrada A4, nel tratto che passa dal Nordmilano. E così si impone nuovamente la chiusura dei rami di entrata e di uscita dello svincolo di Sesto San Giovanni e Cinisello Balsamo, con diverse modalità, nelle notti da lunedì 9 a sabato 14 luglio.

Ecco quanto comunicato da Autostrade per l’Italia:

  • Nelle notti fra il 9 e il 13 luglio sarà chiuso il ramo d’uscita dello svincolo di Sesto San Giovanni per il traffico proveniente da Torino dalle 22.00 alle 5.00
  • Nella notte fra venerdì 13 e sabato 14 luglio sarà chiuso lo stesso ramo d’uscita dalle 23.00 alle 6.00

Sarà inoltre chiuso il ramo d’ingresso per il traffico diretto in entrambe le direzioni dalle 22.00 di mercoledì 11 alle 5.00 di venerdì 13 luglio.

Percorsi alternativi consigliati:

  • Da Sesto San Giovanni per Venezia: percorrere la S.S. 36 in direzione Lecco poi la A52 tangenziale nord in direzione Monza con rientro successivo dalla stazione di Monza
  • Da Sesto San Giovanni per Torino: percorrere la S.S. 36 in direzione Lecco poi la A52 tangenziale nord in direzione Rho/Tangenziale ovest A50, infine la S.P. 35 in direzione Milano, con rientro successivo dalla svincolo di Cormano in direzione Torino

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube