COF NMA feb2018

Nordmilano24

News

Paderno, la giunta conferma il Bonus Libri

Paderno, la giunta conferma il Bonus Libri
luglio 04
06:52 2018

PADERNO DUGNANO – La giunta di Paderno Dugnano ha confermato anche per l’anno scolastico 2018/2019 il Bonus Libri destinato agli studenti delle scuole secondarie di primo grado. “Attraverso la formula del rimborso, previa adesione e presentazione delle relative ricevute, ogni studente riceverà un bonus fino a 210 euro per le prime classi e fino a 160 euro per le seconde e le terze per l’acquisto di libri di testo. Come lo scorso anno, il Bonus Libri sarà erogato a tutti gli utenti residenti a Paderno Dugnano (regolarmente iscritti e frequentanti gli istituti cittadini o in altri Comuni) che ne faranno richiesta”, si legge in una nota dell’amministrazione comunale.

Tra qualche settimana sul sito istituzionale del Comune di Paderno Dugnano sarà pubblicato l’avviso definitivo per l’anno scolastico 2018/2019 e saranno fornite ulteriori informazioni sui tempi e le modalità di accesso alla piattaforma online per presentare la domanda. “L’intento è sempre quello di rendere maggiormente effettivo il diritto allo studio nell’ambito dell’obbligo scolastico – commentano il vicesindaco Gianluca Bogani e l’assessore alla Scuola Arianna Nava -. Attraverso il bonus libri garantiamo i testi scolastici a tutti i bambini padernesi che frequentano le secondarie di primo grado indipendentemente dal reddito familiare così come avviene per le primarie. E i numeri ci hanno confermato quanto le famiglie di Paderno Dugnano abbiano apprezzato questa iniziativa voluta dall’amministrazione comunale con un’adesione di circa il 74%. Grazie alla buona gestione del bilancio comunale possiamo continuare a investire nell’istruzione dei nostri giovani e per andare incontro alle famiglie, in accordo con gli uffici, riusciremo, rispetto allo scorso anno, anche a prolungare la scadenza per aderire in modo che possano presentare le domande anche coloro che hanno subito ritardi per reperire i testi scolastici. Questo è solo uno degli impegni che l’intera comunità padernese sostiene costantemente per garantire un diritto allo studio che dia a tutti opportunità e occasioni di crescita”.

Autore

Andrea Guerra

Andrea Guerra

Co-fondatore di Nordmilano24.it. Prima ancora, giornalista freelance (ovvero guardo, sogno, scrivo). @qn_ilgiorno @gazzetta_it @MiLoGazza @TtgItalia @Nordmilano24 @studentslife_it www.ilgazzettinodisesto.it Se volete sapere qualcosa in più: www.missionegiornalista.com

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube