NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

 Breaking News

Sesto, nuovi strumenti per la sicurezza stradale. C’è anche un micidiale Autovelox

Sesto, nuovi strumenti per la sicurezza stradale. C’è anche un micidiale Autovelox
dicembre 20
08:08 2017

SESTO SAN GIOVANNI – Automobilisti, è finita la pacchia. Anche Sesto San Giovani ha deciso di schierare un autovelox. E ha scelto il più moderno e micidiale sul mercato: il Telelaser Trucam, capace di rilevare la velocità a una distanza di 1.200 metri e di verificare se l’automobilista in arrivo indossa le cinture di sicurezza o parla al telefonino. Il nuovo autovelox, già operativo da martedì 19 dicembre, è solo parte di una dotazione di nuovi strumenti a disposizione della polizia locale di Sesto San Giovanni. Una pattuglia è infatti dotata di Targasystem (costo 9.600 euro), un sistema elettronico in grado di verificare in telo reale le targhe delle auto incontrate sulla strada. Rileva se i proprietari hanno pagato l’assicurazione, hanno passato la revisione e se la vettura è ricercata per furto o altro. Ciò consentirà alla Polizia Locale di rilevare in tempo reale le irregolarità stradali e di punire i trasgressori fermandoli sul posto.

Oltre a questi, martedì mattina il sindaco Roberto Di Stefano e l’assessore Claudio D’Amico hanno consegnato alla polizia locale 5 giubbotti antiproiettile, da usare e nei servizi più rischiosi, un Etilometro Precursore, di facile uso per una prima verifica dello stato psicofisico degli automobilisti fermati, e anche 3 Metaldetector che saranno utili per le verifiche di sicurezza durante gli eventi pubblici nei quai sono previste le norme antiterrorismo.

 

Autore

Redazione

Redazione

Nordmilano24.it è il portale d'informazione di riferimento per il territorio della fascia nord di Milano

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube