PEDUZZI - Promo Veneta Cucine

Nordmilano24

News

 Breaking News

Luca Pancalli: “Perrone persona straordinaria, voglio la boccia a Tokyo 2020”

Luca Pancalli: “Perrone persona straordinaria, voglio la boccia a Tokyo 2020”
settembre 21
14:35 2017

CINISELLO BALSAMO – Arriva un’investitura importante per Mauro Perrone, l’atleta cinisellese di Boccia Paralimpica che nel fine settimana si è laureato campione d’Italia a squadre insieme ai compagni Ciro Montanino, Pietro Melone e Luca Danielli della ASD SuperHabily. Per la società è stato un trionfo condito anche dal titolo italiano a coppie vinto da Mirco Garavaglia e Carlotta Visconti.

Il presidente del Comitato Paralimpico Italiano (Cip) Luca Pancalli è intervenuto in occasione della presentazione in stazione centrale a Milano dei 50 ambasciatori del mondo paralimpico. A questi campioni di sport e vita non verrà più chiesto di ottenere “solamente” dei risultati sportivi, ma anche di promuovere attraverso ogni mezzo la diffusione dello sport tra i disabili.

E al termine dell’incontro, su nostra specifica domanda, il presidente del CIP ha riservato parole al miele per il campione cinisellese: “Mauro Perrone è una persona straordinaria, mi auguro possa portare la Boccia Paralimpica italiana alle Paralimpiadi di Tokyo 2020. Come CIP vogliamo fortemente partecipare in questa disciplina. Ho grande fiducia per la possibile partecipazione: si può essere scaramantici, ma bisogna essere capaci al tempo stesso di porsi degli obiettivi e sognare“.

Autore

Nicolò Gelao

Nicolò Gelao

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube