COF

Nordmilano24

News

Anno scolastico all’estero: un’esperienza di vita indimenticabile

Anno scolastico all’estero: un’esperienza di vita indimenticabile
settembre 20
08:13 2017

PUBBLIREDAZIONALE – Con l’arrivo di settembre è iniziato un nuovo anno scolastico e migliaia di studenti hanno ripreso in mano libri e quaderni per rientrare nelle proprie classi ed affrontare un nuovo anno di scuola nella propria città.

Per gli studenti delle scuole superiori esiste, però, la possibilità di arricchire la propria carriera scolastica partecipando a programmi di scambio (Exchange Program). Questi progetti offrono la possibilità di trascorrere un anno scolastico all’estero  (oppure un periodo più breve di due, tre o cinque mesi), frequentando una scuola locale. Durante questo periodo, lo studente viene accolto da una famiglia ospitante del posto (host family).

Gli studenti che partecipano ai programmi di scambio hanno la possibilità di conoscere nuove persone, come la famiglia ospitante, e la cultura del Paese estero. L’incontro con i coetanei e con un differente sistema scolastico costituiscono una notevole possibilità di crescita personale e culturale. Trascorrere un periodo scolastico all’estero permette di imparare e migliorare la conoscenza di una o più lingue straniere attraverso l’esercizio costante del dialogo.

Il bagaglio di esperienza ricavato dall’anno scolastico all’estero risulta utile anche in una prospettiva futura, sia per il proseguimento degli studi sia per una futura carriera lavorativa: le esperienze di studio all’estero vengono, infatti, riconosciute dal Ministero dell’Istruzione Italiano e, in seguito, giudicate positivamente dalle Università e dalle aziende.

Diverse associazioni, come BEC – British European Centre, offrono la possibilità di vivere questa esperienza di studio e di vita all’estero. L’associazione aiuta lo studente durante l’iter necessario per affrontare il periodo di studio all’estero, fornendo anche tutti gli strumenti, come lo Student Handbook, contenente spunti e consigli per facilitare il primo contatto con la cultura ospitante.

Per permettere agli studenti interessati, o anche solo curiosi, di conoscere meglio le opportunità e i vantaggi offerti dal trascorrere un anno scolastico all’estero, BEC ha organizzato un Open Day mercoledì 27 settembre (dalle 15 alle 19) nella propria sede di via Cornaggia 9 a Milano. L’ingresso è libero e gratuito, e non è necessario iscriversi o comunicare anticipatamente la propria adesione. Durante l’incontro, dedicato a ragazzi e genitori, gli specialisti di BEC risponderanno a domane e dubbi sull’argomento, spiegando tutto quello che c’è da sapere per vivere al meglio questa esperienza di studio (e di vita!) speciale.

anno-scolastico all'estero

BEC vi aspetta numerosi!

Autore

scweb

scweb

Biografia dell'autore dell'articolo, la storia e il curriculum del giornalista della redazione da inserire nella pagina di gestione utenti

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube