COF

Nordmilano24

News

Tutto sulla labioplastica, l’intervento di chirurgia estetica intima a cui sempre più donne scelgono di sottoporsi

Tutto sulla labioplastica, l’intervento di chirurgia estetica intima a cui sempre più donne scelgono di sottoporsi
settembre 18
07:52 2017

PUBBLIREDAZIONALE – “La labioplastica”, spiega il Dr Valerio Badiali, chirurgo estetico e coordinatore scientifico di Istituto Estetico Italiano, centro specializzato in medicina e chirurgia estetica, “è un intervento che consiste nella ricostruzione delle piccole o grandi labbra della vagina, per correggere cicatrici, asimmetrie, rilassamento e pelle in eccesso”.

I motivi che spingono le pazienti a modificare l’aspetto dei propri genitali sono molteplici: nella maggioranza dei casi si tratta di problematiche legate a conformazioni congenite oppure dovute all’età o alla gravidanza. Questa tipologia di intervento è molto più diffusa e richiesta di quanto si possa pensare, soprattutto nelle ragazze più giovani. I benefici della labioplastica, infatti, sono svariati: l’intervento è in grado di migliorare l’intimità e la qualità della vita di molte donne.

È molto comune avere dei dubbi quando ci si prepara a sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica, a maggior ragione se l’area interessata è quella dei genitali: “Il primo approccio del chirurgo nei confronti della paziente è fondamentale per metterla a proprio agio”, continua il Dr Badiali “Dopo un primo colloquio conoscitivo, è possibile fissare una visita e un appuntamento per l’intervento, che quasi sempre viene eseguito in ambulatorio (con ricovero day hospital) e in anestesia locale. Si tratta di un procedimento minimamente invasivo di rimozione della cute, localizzato e pressoché indolore, che avviene in tempi molto brevi (circa mezz’ora)”. È utile sapere che è anche possibile scegliere la quantità di cute da eliminare, in accordo con il chirurgo, per decidere quali zone trattare e in che misura.

Per quanto riguarda la fase post-operatoria, è possibile tornare a un normale svolgimento della propria vita dopo 7 giorni, all’attività sportiva dopo 3-4 settimane e a quella sessuale dopo circa un mese. Non esistono particolari pericoli o controindicazioni in questa tipologia di intervento, essendo piuttosto rapido e non doloroso.

Per maggiori informazioni sull’intervento: www.istitutoesteticoitaliano.it.

Autore

scweb

scweb

Biografia dell'autore dell'articolo, la storia e il curriculum del giornalista della redazione da inserire nella pagina di gestione utenti

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube