Nord Milano Ambiente

Nordmilano24

News

In Lombardia aumenta la banda larga, sorridono cittadini e aziende

In Lombardia aumenta la banda larga, sorridono cittadini e aziende
maggio 11
08:32 2017

ECONOMIA – Sempre più spesso sentiamo parlare di banda larga, ovvero della connessione dati internet veloce. Ormai è diventato indispensabile parlarne dato che la tecnologia è entrata a pieno titolo nella vita di qualsiasi persona che utilizza quotidianamente oggetti tecnologici.
Grazie alla tecnologia ADSL abbiamo visto nascere la banda larga perché permette di trasmettere velocemente dati quindi di avere maggiore connessione con il mondo. Questo è un aspetto indispensabile per aziende e imprenditori che hanno la possibilità di raggiungere maggiore produttività e competere sul mercato.

Recenti dati hanno portato alla luce un risultato importante e positivo per quanto riguarda l’Italia. È, infatti, la nostra Lombardia, secondo i dati elaborati dall’Osservatorio per le piccole e Micro imprese Confartigianato Imprese Lombardia, la regione ad avere una costante crescita della banda ultra larga. Si tratta del 25% della popolazione che accede ai servizi internet con ben 100mb al secondo contro il 21,6% della popolazione del Lazio. Questo dato sembra, nei prossimi mesi, destinato a crescere perché nel 2018 la banda ultra larga dovrebbe arrivare a coprire il 35% della popolazione fino ad arrivare al 44% nel giro di due anni.
Possono quindi sorridere le famiglie lombarde che, già dal 2015, hanno a disposizione la connessione a banda larga. Per arrivare a questo risultato sono entrate in campo tecnologie di vario costo che offrono i servizi più disparati. Troviamo i CDN, ovvero i Circuiti Diretti Numerici, che sono linee messe a disposizione dell’utente che può affittare pagando un canone; troviamo anche la più diffusa fibra ottica che offre un’elevata trasmissione e ricezione grazie ai suoi 10mb al secondo.

Pensiamo per un attimo all’importanza apportata alle aziende con l’arrivo della banda larga: la facilità con cui si può accedere alle informazioni, la possibilità di creare nuovi posti di lavoro e in ultimo, aspetto fondamentale, è la comunicazione digitale grazie ai social network. Oggi, poi, sono attivi anche
nuovissimi ed efficienti servizi di e – fax che permettono di inviare fax comodamente da casa o ufficio senza ricorrere a soluzioni vecchie e alquanto dispendiose.
Ovviamente tutti noi possiamo beneficiare di grandi vantaggi. Non è cosa da poco poter essere in contatto con tutto il mondo o con persone che non abbiamo la possibilità di vedere quotidianamente. Grande intrattenimento ci viene dato dalle molteplici funzioni date da internet, parliamo di programmi e film in streaming e dagli infiniti canali musicali. Questa sì che è una grande rivoluzione. Addirittura sembra che la banda larga contribuisca alla crescita del PIL (Prodotto Interno Lordo) dei paesi sviluppati nonché al miglioramento della qualità della vita dei cittadini. 

L’Italia, nonostante i dati positivi, si colloca all’ultimo posto nella diffusione della banda larga ad alta velocità ma, grazie ai fondi stanziati dall’Unione Europea, sta cercando di assottigliare il divario con le altre potenze mondiali. Questo tema è di grande interesse proprio per l’Unione Europea, che si è posta l’obiettivo di far raggiungere a tutti i cittadini europei la connessione a banda larga.

Autore

Redazione

Redazione

Nordmilano24.it è il portale d'informazione di riferimento per il territorio della fascia nord di Milano

Articoli Correlati

COMMENTI

0 Commenti

Non ci sono ancora commenti!

Non ci sono ancora commenti, vuoi aggiungerne uno?

Scrivi commento

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube