NMA feb2018 COF

Nordmilano24

News

 Breaking News

Esselunga a Cusano, tutti i dettagli inseriti nel Pgt

Esselunga a Cusano, tutti i dettagli inseriti nel Pgt
maggio 21
14:37 2014

CUSANO MILANINO – Oltre 30mila metriquadri di superficie, strade, fabbricati, aree verdi e parcheggi. Questo era il “pacchetto completo” delle proprietà di viale Unione n.2. Correva l’anno 1991 e l’allora Scirocco s.r.l. cedeva la proprietà all’Esselunga con un atto di vendita dal valore di 4,4 miliardi delle vecchie lire.

Da quell’undici ottobre, giorno della firma del contratto, sono intercorsi 23 anni di silenzi che sono diventati voci di corridoio, che sono diventati rumors, che si sono tramutati in oltre un ventennio, in un niente di fatto.

Solo negli scorsi mesi, all’inizo della primavera e, impossibile non osservare, anche all’inizio della campagna elettorale per le amministrative, qualche certezza ha iniziato a prendere forma.

Ora il progetto Esselunga a Cusano è pronto a diventare realtà, con la delibera definitiva della giunta al “Piano attuativo dell’ambito di trasformazione 5”, ritenuto in conformità con il Pgt vigente.
Tanti, troppi gli elementi inseriti in questo macro documento da essere riassunti in un articolo giornalistico, (ma che possono essere visionati interamente sul sito ufficiale del comune).

Esselunga_statodifatto1

Si passa dal rifacimento dell’impianto di illuminazione dell’area che interesserà via Sormani e viale Unione, alla predisposizione di nuove piantumazioni, sino al rifacimento dei giardini pubblici di via Lombardia e allo spostamento della fermata dell’autobus 727 Cooperazione – Sormani.

Esselunga_progetto1La materia di viabilità è sicuramente quella di maggiore interesse. Lo studio dell’impatto viabilistico ha accertato la grande intensità di traffico dell’area che sarà incrementata dai visitatori del nuovo plesso commerciale. Sono già previsiti interventi per mitigare il traffico, come una nuova rotatoria in via Sormani o la maggiore valorizzazione dei percorsi ciclo – pedonali, riorganizzazione dell’area di sosta di via Dei Fiori.

Molto dipenderà poi dallo stato dei lavori della metrotranvia Milano – Seregno che, a progetto ultimato dovrebbe garantire frequenze di 4 minuti nelle ore di punta e 10 nelle ore morbide, così da far defluire buona parte degli utenti Esselunga sui mezzi pubblici.
Secondo le stime dello studio sulla viabilità, le misure introdotte saranno sufficienti a sostenere gli incrementi dei flussi di traffico e rispetteranno le normative regionali.
Stesso discorso per quanto riguarda l’impatto ambientale.
Toccherà ora ai cittadini di Cusano Milanino vigilare, informarsi e informare. Da Nordmilano24 faremo il possibile per seguire l’andamento dei lavori e tenervi aggiornati.

Autore

Stefano Gianuario

Stefano Gianuario

Direttore responsabile di Nordmilano24

Articoli Correlati

COMMENTI

2 Commenti

Scrivi Commento

La tua E-mail non verrà pubblicata.
*Campi obbligatori *

SEGUI NORDMILANO24

  • Facebook
  • Google+
  • Twitter
  • YouTube